Dalla Calabria passando per le spiagge d’Italia: la grandissima estate di Lorenzo Jovanotti

Il 2 giugno in uscita il video di “Alla salute” girato nella splendida Scilla, antipasto della nuova edizione dei Jova Beach party tra una linea di cappelli con gli artigiani fiorentini e la voglia di stupire ancora in musica

La grandissima estate di Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, inizia come sempre dalla semplicità e delle bellezze del made in Italy, lì proprio dove non ti aspetti di trovare una star. La location è stupenda ed è in uno dei luoghi più reconditi ed incontaminati alla fine dello stivale d’Italia: Chianalea, borgo di pescatori della splendida Scilla, in provincia di Reggio Calabria. Lì dove la Calabria si avvicina alla Sicilia lambendo le proprie coste quasi in un dolce bacio platonico, il noto cantautore ha deciso di girare il suo ultimo videoclip per il brano “Alla salute”, in uscita il 2 giugno. Il ritmo è etnico, autoctono e fa pensare subito al Sud Italia, nei suoi borghi e con le sue meraviglie. “Questo posto lascia senza fiato. Facciamo un mini Jova Beach Party qui. Ma da qui si vede la Sicilia? Che posto incredibile!”, ha dichiarato con i fan presenti, che mai immaginavano un Jovanotti così entusiasta della Calabria, parlando, scherzando, ballando e cantando anche con i bambini incuriositi in strada.

Ma il presente di Lorenzo è composto anche di poesia, quella ampia ed eterna del suo ultimo libro “Poesia da spiaggia”, una raccolta di versi di autori noti in sinergia con Nicola Crocetti, che ha portato già in giro per l’Italia nelle sue presentazioni. Un omaggio a ciò che lo ha accompagnato nei suoi viaggi o nelle sere intento a pensare ed a riflettere sul mondo, sull’amore e la natura, a ciò che ama e vuole condividere con coloro che lo comprendono e lo seguono da tempo. Il preludio all’ennesima estate di musica, quella che torna prepotente dopo lo stop forzato in tempi covid e la voglia di strappare un pomeriggio di sorrisi a tutti coloro che hanno scelto il Jova Beach Party. La seconda edizione di un maxi evento proposto sulle spiagge più belle d’Italia, con super guest star, ospiti d’eccezioni e le parole in musica che solo Jovanotti può raccontare al meglio. Ravenna, Lignano, Barletta, Castel Volturno, vasto e Viareggio tra le mete prescelte, non tralasciando proprio nulla del suo repertorio. Da Non m’annoio e Ragazzo Fortunato, passando per le classiche Serenata Rap tratta da Lorenzo 1994, Bella inclusa e la dolcissima Per Te del 1999. Ancora spazio ai sentimenti con Mi Fido di Te, la movimentata Safari del 2008, Il Più Grande Spettacolo Dopo il Big Bang da Ora del 2011 e le hit del 2015 L’Estate Addosso e Sabato.

Ma Jovanotti non si ferma proprio mai e non tralascia le sue passioni, le infinite collaborazioni ed una spiccata creatività sempre in movimento. Con i due artigiani fiorentini di Superduper fondata da Matteo Gioli e Veronica Cornacchini, ha infatti creato una linea personalizzata di cappelli che indossa in tutti i suoi spostamenti. “Le canzoni e i cappelli hanno cose in comune. Sono leggeri, restano in testa, proteggono, conferiscono identità, possono rendere eccentrici come un jolly o autorevoli come un ammiraglio” ha dichiarato, sugellando l’ennesimo incontro davvero speciale, che ha portato alla creazione di tre modelli di una collezione dedicata e dai nomi Bouganville, Stevenson e Freya. Il primo ha colori polvere e terra con nastri e disegni stilizzati in tema safari. Il secondo richiama nel nome il grande scrittore, è stato già indossato da Jovanotti per l’edizione 2019 del BeachParty a Viareggio, ispirandosi al Sudamerica. Il Freya di colore ibisco e sabbia, è costellato da simboli e disegni marchiati a fuoco. Insomma, la calda estate di Jovanotti decolla ad un ritmo infernale, pronta a coinvolgere davvero tutti: grandi e piccini di ogni età ed ogni provenienza. Perché la musica unisce davvero tutti, ancor più se è quella magica di Lorenzo.

Ti piace? Condividi con i tuoi amici
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on telegram
Telegram
Share on pinterest
Pinterest
Share on reddit
Reddit