Meta stupisce il popolo del web e dà il benvenuto agli NFT su Instagram

Instagram Nft

Mark Zuckerberg conferma l’enorme indiscrezione delle scorse settimane ed ufficializza l’approdo dei Non-Fungible Token sul noto social network

Il mondo online si prepara ad una grandissima rivoluzione, pronta a cambiare rapidamente le gerarchie dei suoi fruitori. Tra i fenomeni maggiormente in espansione negli ultimi anni, si registra l’ascesa dei Non-fungible token, un tipo speciale di token che detiene un certificato di autenticità unico registrato su una blockchain. Non sono interscambiabili bensì esclusivi ed originali, fortemente ambiti da collezionisti ed appassionati, pronti a sborsare cifre incredibili pur di accaparrarsi i più ambiti.

La quantità e la tipologia di beni compresi, varia esponenzialmente: da opere d’arte digitali a canzoni, passando per meme, tweet e poster. Sono acquistabili su piattaforme dedicate come le blockchain di Ethereum ed OpenSea, che vantano transazioni in massima sicurezza.

Ecco che l’innovazione strizza l’occhio alla tradizione, pronta alla svolta inaspettata. Il magnate statunitense Mark Zuckerberg, presenziando nei giorni scorsi al South By Southwest, ha spiegato che nei prossimi mesi, Meta darà il benvenuto agli NFT su Instagram e nel tempo potrà coniare oggetti nell’ambiente. Una svolta epocale, con un social network che apre le sue porte ai token non fungibili ed a tutte le risorse ad essi collegati. Non è ancora chiara la linea che sarà adottata ma, tra i vari test in corso in questi mesi, vi era anche la possibilità di inserire un NFT come immagine o video profilo proprio su Instagram.

Ne sa qualcosa la stella del Paris Saint Germain Neymar, che come il suo compagno di squadra Verratti ha investito una grande somma di denaro per accaparrarsi un NFT della collezione Bored Ape Yacht Club, la nota figurina Vip di una scimmia annoiata, con tanto di smoking, gomma da masticare e cappellino da festa. Subito, l’immagine acquisita è diventata la nuova profile pic dell’attaccante brasiliano su Instagram, dove vanta ben 171 milioni di followers.

In condominio proprio con Verratti e Paredes poi, ne vanta anche una seconda su Instagram con magliettina arcobaleno e sguardo laser. Superfluo specificare che le figurine delle scimmie annoiate sono state valutate fino a qualche mese fa poche centinaia di dollari mentre ora superano in molti casi anche un milione di dollari. Mica male.

Con quest’idea ormai già interiorizzata, si pensa che l’annuncio di Zuckerberg, possa riferirsi a qualcosa di molto più ambizioso, come la vendita e la sistemazione dei propri NFT tramite il noto social network. Meta infatti, è intenzionata a regalare la possibilità agli utenti di visualizzare gli NFT in possesso sui propri account tramite il wallet online Novi, già creato nel 2020 e composto esclusivamente da proprietà virtuali di lusso. Inoltre, potrebbe offrire la possibilità agli iscritti Instagram e Facebook di creare NFT con pochi semplici click.

Una mossa di marketing da non sottovalutare e che potrebbe aprire il mondo delle criptovalute ad un pubblico ancora più ampio, che utilizza regolarmente i social network ma che vede il ramo dei Non-fungible token ancora troppo lontano ed inaccessibile. Il tutto, con uno sguardo ben attento alle meraviglie del Metaverso, dove gli stessi NFT saranno poi veicolati. Parola di Zuckerberg.

Ti piace? Condividi con i tuoi amici
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on telegram
Telegram
Share on pinterest
Pinterest
Share on reddit
Reddit